Idea progetto mobile

by

L’idea in questione mi è venuta l’altro giorno mentre guardavo lo spot della Vodafone. Ho notato che adesso è possibile ricevere le chiamate al numero di casa direttamente sul cellulare, ovviamente con tariffa Vodafone. In pratica io chiamo la mia amichetta a casa e non sono a conoscenza del fatto che in realtà la sto chiamando sul cellulare. Una cosa simile accade con la promozione 3 (ma credo adesso si stiano muovendo in questa direzione anche gli altri operatori) che permette di mantenere lo stesso numero cambiando solo operatore (e ovviamente piano tariffario).

Questo comporta fondamentalmente il fatto che spesso il numero non corrisponde al reale operatore che gestisce quel contatto telefonico, e questo in genere causa parecchi disagi. Non immaginate quante volte ho sentito questa frase: “Ma com’è….ho telefonato ad un Wind e si è ‘sucato’ tutti i soldi….come mai?!?”. DI fatto quel Wind era un 3 ben camuffato.

Per questo sto sviluppando un programmino che permette di fare un controllo sul corretto gestore telefonico prima di avviare la chiamata. Inutile dirvi che non appena il tutto sarà funzionante rilascerò il codice, così chiunque voglia collaborare è il benvenuto.

Il linguaggio di programmazione utilizzato è Python e la piattaforma su cui gira è Symbian serie 60 (parecchi cellulari Nokia utlizzano questo sistema operativo). La scelta è ricaduta su questo linguaggio perchè mi permette di avere accesso a basso livello alle funzioni della rubrica (cosa che si poteva fare anche in j2me ma precchi dispositivi non supportano queste API). Appena avrò qualcosa tra le mani lo posto immediatamente.

Abex

Annunci

12 Risposte to “Idea progetto mobile”

  1. harrier8 Says:

    Preferirei dirti MA BA TASTALA, però devo riconoscere che ….. anzi no
    MA BA TASTALA!

  2. Andrea Says:

    Bravo Abex.
    Un consiglio: prova a usare un progetto come dokuwiki (http://wiki.splitbrain.org/wiki:dokuwiki) per documentare lo sviluppo del progetto. Se avrai tempo non te ne pentirai.
    Ha il syntax highlighting anche per python.

    Buon lavoro

  3. Cuzzio Says:

    ma la cosa però non funziona con le deviazioni di chiamata, sarebbe interessante fare qualcosa anche a riguardo

  4. abex Says:

    @Harrier: Avrei voglia di risponderti, ma il mio BonBon (ops….bonton) mi suggerisce di evitare ^_^.

    @Andrea: Beh, se riuscissi a trovare sostenitori del progetto che mi aiutano con lo sviluppo sicuramente ne terrò conto!

    @Cuzzio: Devo ancora documentarmi bene sulle questioni relative la devizione di chiamata…ma se tra di noi c’è qualcuno che ne sa qualcosa in merito è il benvenuto….Vedi Cuzzio, questo è il bello dell’Open Source (la stessa filosofia che sta dietro lo sviluppo di Linux ^_^).

  5. harrier8 Says:

    facendo un discorso serio adesso, volevo chiederti un paio di cose.
    Come dovrebbe funzionare? Cioè, come lo metti sul cel se non lo sviluppi in java? (perdona l’ignoranza nel campo telefonico)
    E come fa a capire il gestore? Cioè cosa interroga? Ma soprattutto deve interrogare aggratis giusto?
    E ancora, permetterà di sapere il gestore anche in assenza di campo? Cioè, posso per esempio controllarlo dalla rubrica?
    E infine, dove le trovi tutte queste immagini di deliziosi piedini?

  6. abex Says:

    Mmmm….allora, rispondo brevemente alle due domande. Nokia già da un pò di anni supporta un progetto che si chiama Python series 60. In pratica hanno fanno il porting dell’interprete Python che gira su Symbian e da poco è stato rilasciato anche come progetto Open Source. I vantaggi rispetto a Java sono tantissimi, poichè permette di accedere anche a basso livello alle funzioni del cellulare. Per fare girare gli script in Python occorre installare sul cellulare l’interprete oppure in alternativa con l’SDK rilasciato da Nokia è possibile creare applicazioni standalone (sono come degli installer) facilmente installabili su Symbian.

    Ovviamente non mi dilungo facendo confronti tra java e python altrimenti si finirebbe agli scontri avuti con l’amico Cuzzio tra Linux e Windows ^_^.

    Di fatto conoscere il gestore corretto di un numero telefonico è molto semplice: basta anteporre al numero che si chiama 456 (e ovviamente è gratuito). La mia applicazione si limita ad aggiungere al numero questo codice più qualche chicca che per il momento non ti dico solo perchè non so se possibile implementare ^_^.

    E adesso passiamo alle cose serie: ho un database fornito di immagini di bei piedi, ma anche in questo caso se anche tu sei un “discepolo del Piede” Google potrebbe diventare il tuo miglior amico….^_^

  7. peppone Says:

    interessante davvero toni… potresti essere piu preciso su dove trovare tutto il materiale necessario ???? grazie abex

  8. 85maverik Says:

    Sono interessato anche io. programmare mi diverte. Dovrei studiarci un po’ su, ma non la vedo come una cosa impossibile, anzi…

    Aspetto chiarimenti

  9. TheWakno Says:

    Ma non ho capito.siete interessati al progetto o alle foto dei piedi??

  10. Cuzzio Says:

    e soprattutto maverik..come si programmano dei piedi??

  11. abex Says:

    Dunque, un ottimo punto di partenza potrebbe essere questo:

    http://opensource.nokia.com/projects/pythonfors60/index.html

    Si tratta dell’homepage ufficiale del progetto. Per chi volesse iniziare qui può trovare tutti i link alle informazioni che mi avete chiesto. Un ottimo tutorial lo trovate a questo link:

    http://www.mobilenin.com/

    Qui troverete anche dei video sul funzionamento di alcuni programmi scritti in Python.
    Inutile dirvi che per chi ha passato l’esame con Pirrone questo linguaggio di programmazione vi risulterà…..BANAAAAALE! ^_^.

  12. abex Says:

    Ops….ho dimenticato di rispondere a Cuzzio…
    Beh, con i piedi di fatto si possono fare tante cose (per un elenco completo contattami in privato ^_^), ma a programmarli non ci avevo mai pensato….

I commenti sono chiusi.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: